Finanziamenti per la ricerca

Home » Ricerca » Finanziamenti » Guida

Guida al servizio


1. Servizi forniti
Informazioni generali
  • Individuazione delle istituzioni e dei programmi che stanziano finanziamenti per la ricerca
  • Informazioni sulle procedure ed i requisiti necessari per accedere ai finanziamenti
  • Assistenza per la definizione di una strategia di partecipazione ai programmi
Sviluppo dei progetti
  • Supporto per la formulazione del progetto di ricerca
  • Supporto per la definizione del programma di lavoro e della ripartizione delle risorse
  • ·
  • Supporto per la costituzione di un consortium (composizione, organizzazione e identificazione dei partner adatti)
Presentazione delle proposte
  • Assistenza per l'interpretazione ed il corretto impiego della documentazione comunitaria
  • Assistenza per la preparazione e la presentazione delle proposte di ricerca
  • Assistenza durante la negoziazione del contratto e preparazione degli accordi del consortium
Proposal & Project Management
  • Training e supporto per lo sviluppo di metodologie e strumenti utili per una corretta amministrazione e controllo degli aspetti finanziari relativi ai progetti
  • Training per i ricercatori affinché sviluppino competenze specifiche nell'ambito della gestione delle proposte e dei progetti


2. Come accedere ai servizi

2.1 Servizio di Informazione
 
I ricercatori vengono informati sulla pubblicazione di bandi per mezzo del sito web alla pagina http://www.univaq.it/ricerca/finanziamenti
Per eventuali informazioni riguardo ai bandi ed alla documentazione relativa si può contattare lo staff



2.2 Forme di assistenza
  • L'aiuto è normalmente fornito sotto forma di incontri diretti di consultazione, che vengono organizzati secondo le modalità indicate più avanti.
  • Gli incontri rientrano di solito nei seguenti ambiti:
    - Discussione su obiettivi di ricerca e definizione di un piano d'azione
    - Definizione del consortium e formulazione del progetto in rapporto ai partner
    - Individuazione del programma di finanziamento e pianificazione del Proposal Management
    - Consultazione durante la fase di sviluppo della proposta
    - Incontri per la risoluzione di altri problemi legati al progetto
  • Altre forme di assistenza riguardo la risoluzione di problemi generali relativi alle proposte o ai progetti sono fornite per telefono o posta elettronica, come ad esempio:
    - Chiarimenti sull'Information package e Work program
    - Questioni relative agli accordi per i consortium e ai contratti
    - Problemi con la Commissione Europea o con i partner di ricerca
    - Individuazione dei partner per la formazione dei consortium e primi contatti

2.3 Documentazione
  • Tutto il materiale relativo allo sviluppo delle proposte o progetti, sia in formato elettronico che cartaceo, anche se fornito dal servizio di assistenza deve essere gestito e conservato direttamente dai ricercatori.
  • Ogni tipo di documentazione e di sviluppo di proposte deve essere redatto direttamente dai ricercatori. Il servizio è disponibile per fornire assistenza in ogni momento, ma questa può essere solo di natura consultiva e non intesa come interventi diretti sullo sviluppo della documentazione o correzione di bozze.
  • Per esigenze di ufficio, ed in particolare per costruire un archivio di dati sulla ricerca che possa tornare utile anche per futuri lavori, i ricercatori sono pregati di inviare copia di ogni progetto presentato.


2.4 Logistica
  • La sede degli incontri è concordata di volta in volta ma ai ricercatori può essere chiesta la disponibilità a recarsi in Via Paganica, 21 Palazzo Baroncelli Cappa – L’Aquila
2.5 Modalità di accesso

Per organizzare un incontro iniziale contattare il dott. Luigi Di Domenico, e-mail: o il dott. Marco De Luca, e-mail al Dipartimento I della Ricerca e del Trasferimento Tecnologico. Per facilitare la programmazione degli incontri si consiglia di prendere contatti con un certo anticipo (almeno due settimane prima).



3. Priorità
  • Di preferenza l'assistenza è disponibile in ogni momento per quei gruppi che hanno pianificato i loro progetti con un buon anticipo rispetto alla data di scadenza.
  • Ulteriore aiuto, ad esempio per contattare nuovi partner, per la risoluzione di problemi con la Comunità Europea ecc., è fornito in base alla disponibilità di tempo.



4. Interazione con le amministrazioni dei dipartimenti
  • Una volta chiarita l'intenzione di presentare una proposta nell'ambito di un programma specifico, le segreterie amministrative dei dipartimenti devono essere coinvolte dai ricercatori in modo da essere preparati in anticipo sulle tematiche legali e finanziarie.
  • Durante l'intero iter di un progetto le segreterie amministrative devono essere consultate ed informate riguardo ogni decisione che potrebbe avere qualche effetto di tipo legale o finanziario.
  • I formulari amministrativi di proposta devono essere compilati con l'ausilio delle segreterie amministrative mentre il servizio rimane a disposizione per ogni tipo di consulenza relativo all'interpretazione dei formulari stessi.
  • Ogni incontro o sessione di formazione a livello dipartimentale è organizzato attraverso i direttori di dipartimento che possono prendere contatti per discutere queste tematiche in qualsiasi momento. Viene assegnata la priorità agli interventi a livello dipartimentale.

In evidenza

27/12/2007
giornata informativa sul Programma "GALILEO" nel VII Programma Quadro di RST,
Roma, 22/01/2008
Vai alla pagina
27/12/2007
giornata informativa sui temi ICT, Information and Communication Technologies del VII Programma Quadro di RST,
Roma, 21/01/2008
Vai alla pagina
21/12/2007
VII Programma Quadro - Giornata informativa su Infrastrutture di Ricerca e Regioni della Conoscenza,
Milano, 29/01/2008
Vai alla pagina
17/12/2007
VII Programma Quadro di RST dell’UE, secondo invito del Tema Energia ,
Padova, 11/01/2008
Vai alla pagina
17/12/2007
VII Programma Quadro,
Secondo invito del Tema: “Prodotti Alimentari, Agricoltura e Pesca, e Biotecnologie” Bari, 15/01/2008
Vai alla pagina
17/12/2007
VII Programma Quadro di RST dell’UE ,
Giornata informativa sul tema "Ambiente (incluso cambiamento climatico") Ferrara, 16/01/2008
Vai alla pagina