ALESSANDRO D. CONTI

 

E' Professore Associato di Storia della Filosofia Medievale e affidatario dell’ insegnamento di Storia della Filosofia Antica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di L’Aquila. Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale (SISPM), i suoi interessi di ricerca si concentrano principalmente sulla tradizione dei commenti all’Isagoge di Porfirio e alle Categorie dei Aristotele nella tarda antichità e nel tardo medioevo e sulle forme del realismo tardo-medievale. Ha pubblicato edizioni di testi filosofici di Thomas Sutton, Robert Alyngton, Johannes Sharpe, William Penbygull, William Russell e Paolo Veneto. Tra i suoi libri: Esistenza e verità: Forme e strutture del reale in Paolo Veneto e nel pensiero filosofico del tardo medioevo (Roma 1996). E’ stato l’editore del fascicolo 43.1 (2005) di Vivarium (An International Journal for the Philosophy and Intellectual Life of the Middle Ages and Renaissance), dedicato alle forme del realismo nel tardo medioevo.

          Curriculum vitae